Clochard preso a calci in pieno centro a Carrara

postato in: Stranezze, Succede | 0

Clochard preso a calci in pieno centro a Carrara

Agghiacciante episodio in via Roma, un mendicante viene aggredito all’ora di punta

Carrara, 15 febbraio 2019 – Atterra con un calcio alle spalle un mendicante in mezzo a via Roma. Il tutto sotto gli occhi dei passanti e clienti di bar e negozi che riprendono la scena con il telefonino, la osservano con l’attenzione che si dedica a uno spot all’interno del proprio programma preferito, e poi si girano dall’altra parte come se nulla fosse ritornano placidamente a sorseggiare il proprio caffè o a fumare una sigaretta.

Nel frattempo l’autore di questo gesto vile e vigliacco gonfia il petto e, dopo aver gridato alla sua malcapitata vittima di spostarsi, tutto tronfio della sua impunità torna per la propria strada come nulla fosse. E’ la cronaca di quanto accaduto nel salotto buono del centro, in pieno pomeriggio quando tutti i negozi erano aperti e i caffé pieni. Eppure delle persone che hanno assistito a questa scena agghiacciante nessuno si è preoccupato di soccorrere il mendicante o fermare l’aggressore. Non è in compenso mancato però chi ha immortalato la scena e ha pensato bene di esporla al pubblico dell’arena dei social dove, ne siamo sicuri, più di qualcuno avrà messo like e faccine sorridenti a gogo.

Allo sfortunato clochard vittima di questa aggressione codarda, che tra l’altro deve convivere da tempo con una disabilità importante, non è rimasto dunque altro da fare che tirarsi in piedi da solo e, passo passo, allontanarsi. Sul momento non ha chiamato né ambulanza, né carabinieri per denunciare l’accaduto, ma la dinamica dei fatti è ancora ben chiara nella sua testa.

«E’ arrivato da dietro e mi ha colpito – racconta l’uomo che tutti in città conoscono semplicemente come Umberto – io non mi sono accorto di nulla tranne poi trovarmi steso in terra. Io non faccio nulla di male. Si, è vero, chiedo qualche soldo in strada, ma da tempo ho rimesso a posto la mia vita e non do fastidio a nessuno». Nei prossimi giorni la vicenda potrebbe avere dei nuovi sviluppi. Non è da escludere che il clochard stesso decida di passare alle vie di fatto e denunciare il suo aggressore.

Quest’ultimo, da quanto emerge, da allora non sembra abbia mostrato alcun tipo di pentimento, né tantomeno ha chiesto scusa alla sua vittima. A stupire dei pochi secondi del video non è però solo la brutalità immotivata con cui viene colpito il clochard, quanto l’indifferenza assoluta degli astanti. Con il ragazzo a terra e il suo aggressore che se ne va come nulla fosse nel filmato entrano anche due signori già in là con gli anni che, con tutta la naturalezza del mondo, cambiano direzione e continuano i loro discorsi. I carrarini una volta avrebbero risposto in maniera diversa a un episodio del genere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *